13 | 14 | 15 aprile 2019

Opendream / Ex Pagnossin - Treviso, via Noalese 94

Alice nel paese dei Gourmet

11-04-2019

Dalla cucina di un ristorante di Cetara, borgo della Costiera Amalfitana, ai banchi delle più note boutique del gusto e nei piatti stellati. È la case history dell’azienda Acquapazza Gourmet di Cetara che mostra come la conoscenza di un giacimento possa dar vita un’attività produttiva. La lavorazione di Acquapazza Gourmet ha inizio in primavera, quando le alici sono pronte e saporite, prima vengono eviscerate e decapitate con una frattura molto vicina alla testa, poi tenute per 12 ore in una miscela d’acqua e sale per consentire la totale eliminazione del sangue. Dopo questa fase (incruscatura), le alici sono disposte in barili di legno (i terzigni), a strati alterni con il sale di Trapani. I barili vengono pressati con pesi pesanti per consentire la fuoriuscita di liquido. Dopo almeno 18 mesi si forano i barili e si procede alla raccolta della colatura, che viene imbottigliata per diversi utilizzi in cucina, come esaltatore di sapore o come condimento.

Acquapazza Gourmet
via Tuoro, 4, 84010, Cetara (SA)
Tel 0815123182
Mob 3929357674
info@acquapazzagourmet.it
acquapazzagourmet.it